2 Aprile 2024

Serata di Gala al Salone d’onore del CONI

Serata di gala organizzata da Progetto Aita Onlus lo scorso 2 Aprile in occasione della giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’autismo presso il Salone d’Onore del CONI per il progetto “Sport e autismo, l’inclusione viaggia veloce verso Parigi ’24”. L’evento è stato presentato dalla conduttrice Elonora Daniele, da sempre molto sensibile al tema dell’autismo, ed ha visto la partecipazione del Presidente del Coni, Giovanni Malagó e il Presidente del CIP Luca Pancalli, la vicepresidente della Camera Anna Ascani, e i ministri della Salute, Orazio Schillaci, e per lo Sport e per i giovani, Andrea Abodi.

L’iniziativa ha avuto il supporto di tantissimi enti tra i quali Regione Lazio, Roma Capitale, Città Metropolitana, Coni, Cip, Anffas, Angsa Lazio, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università Degli Studi di Roma Tor Vergata, Sport e Salute, Accademia Scherma Lia oltre a diverse fondazioni e associazioni. La serata è servita per lanciare il crowdfunding con l’obbiettivo di portare un gruppo di ragazzi autistici a vedere le Olimpiadi di Parigi con i loro genitori. Il progetto nasce sull’esempio dell’esperienza dell’agosto 2016 in occasione delle Olimpiadi di Rio De Janeiro, quando 8 ragazzi con autismo raggiunsero il Brasile grazie alla collaborazione tra Fondazione Bambino Gesù, Accademia Scherma Lia e proprio Progetto Aita Onlus. Durante la serata che è stata allietata anche da pezzi di Annalisa Minetti, molto vicina alle attività sociali di Progetto Aita Onlus, si è svolta un esibizione di scherma dei ragazzi dell’Accademia Scherma Lia con il campione Olimpico di fioretto maschile Daniele Garozzo e della campionessa mondiale di fioretto femminile Alice Volpe. In conclusione è stata promosso il progetto pittorico Aut in Art che ha visto la partecipazione di Mariagrazia Cucinotta come madrina.

Locandina